Un salto nel Medioevo

L’appuntamento, rifinito fin nei minimi particolari storici, ogni anno attira centinaia di persone che non vogliono rinunciare ad una serata diversa, ad un’ottima cena, a del buon Verdicchio e a delle musiche attinenti al periodo rievocato.
Poggio Cupro si presta molto bene alla rievocazione storica medioevale, con i merli ristrutturati, le viuzze sghembe e il torrione. Ogni suo angolo, capace di innamorare, per una notte ospiterà cavalieri, mercanti, gendarmi, servitori della gleba, donnine allegre, cantori e musici, cuochi e cuoche di rango.

Quando: il primo sabato si settembre.