Cupramontana, capitale del Verdicchio

Situato nel cuore delle Regione Marche a 505 metri sul livello del mare, Cupramontana è il luogo ideale per un soggiorno rilassante, buon cibo e buon vino, per una vacanza attiva, sportiva o culturale.

Niccolò Bonanni: maestro e compositore

È sempre la stessa storia: si conoscono le virtù e i successi di un artista, e raramente si ricorda il maestro che c’è stato dietro. Niccolò Bonanni condivide questo sfortunato destino di molti altri maestri; infatti, egli fu il maestro del famoso compositore Gaspare Spontini, che suonò anche alla corte di Napoleone.


Persino i più esperti di musica stentano a ricordare la figura di Niccolò Bonanni, anche se ingiustamente. Egli, infatti, fu cappellano, organista e compositore presso la Chiesa di San Leonardo di Cupra Montana, e perfino un bravissimo insegnante di musica.


Nato a Fabriano nel 1737, ben presto si spostò a Cupra Montana fino a quando fondò una famosa scuola di musica e canto nel 1600. Morì nel nostro borgo il 13 luglio 1821. Nel 1833 la sua importanza fu tale da essergli dedicata anche una lapide commemorativa dal sindaco di allora.

All’anniversario della sua morte, vogliamo ricordare quanto Niccolò Bonanni sia ancora attuale. Nel 2018, infatti, i volontari dell’Archeoclub di Cupra Montana trovarono degli spartiti inediti del compositore. Dopo averli adattati per coro e orchestra, furono suonati per tutta la cittadinanza in occasione del 150esimo anniversario della banda.

La banda cittadina, infatti, porta orgogliosamente il nome del compositore dal 1922.

 

Stampa Email

Contattaci

  • Ufficio Turistico
    Corso Leopardi 59 | 60034 Cupramontana
  • +39-0731-780199
  • turismo@cupramontana-accoglie.it
  • Restiamo connessi